18/10/2019

Intervista 10 domande a Paolo Caravita Team manager Extreme

Immagine





Intervista con 10 domande a Paolo Caravita Team manager del team Extreme racing service

1 - Ciao Paolo e grazie per aver accettato la nostra mini intervista; iniziamo dal principio;
scorrendo gli annuali del CIV ho visto che l'avventura Extreme e F3 è iniziata nel 2014 con Brignoli
che passa il testimone a Stirpe nel 2016. E' corretto ? Cosa ricordi con piacere degli anni di Brignoli
e cosa invece con questi anni con Stirpe ?

Ciao Samuel si è corretto, degli anni con Brignoli ricordo con piacere l'emozione del debutto con una
casa così blasonata ed una moto bellissima, il 2014 è stato durissimo ma ci ha insegnato che la vera
forza sta nello staff, nel 2015 abbiamo ingaggiato tecnici di grande valore e son arrivati i primi risultati.
Con Davide Stirpe è stato un incontro fondamentale in un inverno difficile per entrambi ed insieme
abbiamo costruito qualcosa di meraviglioso. Alla base di tutto c'è una grandissima fiducia reciproca
e l'armonia che riusciamo a tenere sempre nel box anche nei momenti duri



2 - oltre ai piloti , parliamo anche della moto; cosa ha fatto decidere a te e al team per l'uso della MV Agusta F3 675 ?

Beh guardala e datti una risposta ehehehehe

Scherzi a parte, la moto è tecnicamente fantastica ed il gusto di vivere la sfida motociclistica con una moto completamente
diversa da quella utilizzata praticamente da tutti i competitor è impagabile



3 - c'è cmq da rendervi merito che soltanto grazie al vs sforzo che nel 2017, MV AGUSTA è tornata al vertice
dei MANUFACTURER nel civ supersport,qual'è stata la chiave di volta di quell'anno magico ?

Come ho già detto il segreto è la totale fiducia e l'armonia ! Abbiamo sempre creduto totalmente nel pacchetto team,
moto e pilota. A due gare dalla fine eravamo in svantaggio di 27 punti credo, nel box del Mugello ci siam detti: andiamo
a Valleunga a vincere e ce l'abbiamo fatta !! L'ultima gara con partenza a pari punti con Ilario Dionisi anche lui su MV
finita poi noi primi e lui secondo è stata EPICA Nel 2017 noi ed il team Ellan Vannin abbiamo dimostrato quanto valido
sia il progetto F3, in precedenza lo aveva dimostrato il team Laguna ma era il solo competitivo ed ora lo dimostriamo
noi ma siam rimasti soli.
Spero nel 2020 che altri team credano nel marchio perché servono più squadre schierate per vincere la classifica MANUFACTURER ,
dove comunque quest'anno da soli siamo riusciti ad arrivare secondi battendo Kawasaki ed Honda



4 - parlando invece della stagione 2019, complimenti ancora per aver preso tutto all'ultima gara di Vallelunga
( pole, record della pista e vittoria in gara 1 e 2 ), ma cosa non ha funzionato nella prima parte della stagione

Nella prima parte della stagione non siamo riusciti a creare la perfetta armonia squadra pilota, a Misano le nuove mescole
portate da Pirelli ci hanno tratto in inganno ed al Mugello sino al Sabato non siamo riusciti a trovare il bandolo della matassa
a livello motoristico, poi la Domenica è piovuto ed in quella condizione fatichiamo ancora un po. Inoltre pagavamo un gap
d'accellerazione pesante rispetto alle R6, anche Davide stava vivendo un proprio periodo particolare e non è riuscito a dare il meglio.
In un campionato così competitivo pagare pochi decimi al giro fa la differenza fra vincere e navigare a metà classifica



5 - a questo punto la prossima domanda è di rito, avete già confermato Davide Stirpe per la prossima stagione ?

Non vedo ragione per non continuare un avventura che in quattro anni ha portato un titolo Italiano e due terzi posti,
quest'anno senza i "fattacci" di Imola e Misano avremmo finito secondi molto vicini a Gabellini..... Poi con Davide c'è un
rapporto che va ben oltre a quello squadra pilota, "siamo famiglia" è il termine che trovo più appropriato



6 - invece parlando della moto, senza svelare segreti, ma sarebbe importante capire come procedere allo sviluppo per renderla più efficace
possibile, potresti darci un resoconto e linee guida sulla F3?

La MV AGUSTA F3 è una vera moto da corsa che esce dalla fabbrica veramente già "pronto gara", non serve
inventarsi nulla solo andare ad ottimizzare alcuni particolari per garantire prestazioni ed affidabilità.
Noi quest'anno NON abbiamo rotto nemmeno un motore !!!
Siamo pronti a portare le nostre conoscenze sulle moto degli appassionati MV



7 - Analizzando il campionato supersport credi che sia più competitivo del mondiale ? la federazione è all'altezza ?

Credo fermamente che analizzando i due campionato complessivamente il CIV600SS è più competitivo del WSS600.
Nel WSS600 ci sono 5-6 fuoriclasse e 2-3 top team. Nel CIV600 prendere 3 decimi di distacco al giro dal primo significa
arrivare decimi e l'ultimo prende un secondo e mezzo al giro, credo che basti a rendere l'idea del livello !!

La federazione sta facendo un gran lavoro e l'organizzazione del campionato è ottima, credo che il CIV sia sottovalutato
rispetto al tanto blasonato CEV, serve però migliorare alcune regole di gara , quanto avvenuto nella gara 3 al
Mugello in gara 4 ad Imola e nella gara di 6 di Misano ne sono la prova



8 - se potessi scegliere un BIG del motomondiale tra sospensionista, pilota , motorista chi sceglieresti ? se vuoi fai pure il nome

Scegliere per il nostro team ? Sinceramente in questi anni ed attualmente nel nostro staff abbiamo avuto ed abbiamo
già tecnici che militano nel mondiale Superbike e motomondiale, come detto all'inizio la nostra vera forza è nello staff.
Poi vabbè sarebbe presunzione pura non sapere che i top team del mondiale sono superiori a noi nel loro complesso


9 - come immagini la futura 600 della casa varesina ?

Credo che la norma Euro 5 indirizzerà tutte le case verso delle cilindrate maggiori alla 600, la F3 800 è la miglior moto
che io abbia mai provato. Abbiamo realizzato una F3 800 Supersport per un socio del nostro team, l'ha provata STIRPE al Mugello
ed abbiamo dovuto abbatterlo per farlo uscire dalla pista ahahaha




10 - che consiglio daresti agli amici di REVLIMITER e possessori di MV AGUSTA su come aumentare il family feeling e
partecipare attivamente ?

Hai usato il termine corretto PARTECIPARE, noi allestiamo il nostro box con una corsia laterale dotata di finestrature
per poter assistere alla vita del box

Venite a trovarci e teniamo alto tutti insieme il glorioso marchio MV AGUSTA !!!

Sarebbe poi molto bello organizzare degli eventi comuni, ti do sin da ora la nostra disponibilità



Ciao a tutti grazie e FORZA MV AGUSTA !!!
 


cron